Duepiu.Net, vivere meglio in coppia, seduzione, speciali, costume

Duepiu.Net, vivere meglio in coppia

Google

Buona sera, oggi è venerdì 23 giugno 2017

Sarà amore?

pubblicità

pubblicità

Sarà amore?

PER LEI
Innamoramento e amore sono aspetti fondamentali della nostra sfera affettiva. Riconoscere i propri sentimenti e le proprie emozioni non è un’operazione facile, soprattutto se si è giovani e si provano per la prima volta nuovi e a volte sconvolgenti stati d’animo
.

I sintomi
Quando si è ancora inesperte nell’orientarsi nel proprio mondo affettivo ci si interroga molto spesso, non senza ansia, circa i sentimenti e in particolare quando questi riguardano una possibile relazione d’amore . Capire se il ragazzo che ci piace o col quale abbiamo già una storia sia davvero la persona giusta è una domanda che ci si pone ogni qualvolta ci sono degli screzi o ci si sente deluse. Sentire e riconoscere di essere innamorate è più facile che capire se amiamo davvero chi ci sta a fianco. L’innamoramento si manifesta con stati d’animo “elettrizzanti”, con pensieri ossessivi circa l’oggetto d’amore, con stati di frenesia ed entusiasmo, passione e voglia di stare con lui e solo con lui. Provate più o meno questo? Sì? Siete indiscutibilmente innamorate! E’ il momento dell’idealizzazione, cioè cogliere nell’altro solo gli aspetti belli ed eccitanti. E’ un bel momento, ma purtroppo non dura per sempre, ed allora ecco che ci si chiede se si è davvero innamorate, o meglio, se si ama.

Amare significa accettare e tollerare anche gli aspetti che meno ci piacciono dell’altro, riuscire a pensarci nel futuro con lui ed essere capaci di tollerare che i suoi desideri non coincidano sempre coi nostri. Se si ama davvero si è capaci di mettersi in relazione con l’altro senza sentirsi troppo insoddisfatte o frustrate. Se invece, passato il momento di febbrile fascinazione, ciò che emerge dell’altro lascia profondamente deluse, forse quel rapporto era adatto solo per quel periodo della vita, ma non era destinato a durare a lungo nel tempo.

Ogni storia ha il suo valore, cioè in ogni storia c’è qualcosa di buono che va salvaguardato nel ricordo. Indubbiamente si prova amarezza quando ci si sente deluse, abbandonate o si scopre di non essere più innamorate, ma probabilmente anche quell’ esperienza serve per crescere e scoprire un po’ il nostro mondo affettivo. Quando si è giovani si sperimenta tutto per la prima volta, bisogna darsi tempo e fare di ogni esperienza un piccolo tesoro, così si saprà riconoscere il vero amore. Non ci sono regole o test per poter “scoprire” se amiamo davvero qualcuno, lo sappiamo già, si tratta di ascoltarci, di parlarne magari con le amiche e cercare con calma di orientarci nei nostri sentimenti.

Concludendo…
Per poter riconoscere se e quando si è innamorati “davvero”  affidatevi soprattutto a voi stessi: certo il confronto con i coetanei potrebbe rappresentare un valido strumento per aiutarsi a chiarire le idee, ma in ultima analisi siete voi i soli depositari della “verità” che è personale, unica e diversa per ognuno.

PER LUI
Per riuscire a comprendere se si è innamorati seriamente di una ragazza è indispensabile prendere confidenza con il proprio modo di sentire. Spesso l’innamoramento nei ragazzi si manifesta con un sentimento diverso da quello provato per le eventuali precedenti “fiamme”…

I sintomi
Una sensazione
che si potrebbe definire più spirituale, più prossima alla sfera dell’anima che a quella carnale. Innamorarsi e amare presuppone una crescita affettiva, cioè riuscire a entrare in relazione con l’altra mettendosi in gioco e facendosi carico anche delle sue esigenze. Se vi sentite un po’ storditi, se provate sentimenti di protezione e tenerezza, se magari vi scoprite un po’ impacciati, se il pensiero ricorre spesso a lei coinvolgendo non solo la sfera sessuale…. Beh, siete prossimi all’innamoramento o siete già innamorati. L’innamoramento è un brivido abbastanza riconoscibile anche quando si è giovani. Essere sicuri di amare una persona è una questione un po’ più complicata.

Ah, l'amore...
Amare una persona significa essere disponibili ad ascoltare desideri ed esigenze diversi dai nostri e continuare a provare piacere di stare con la ragazza amata anche quando la passione e lo stupore del periodo d’innamoramento si sono affievoliti. Amare l’altra in modo maturo non accade da un momento all’altro, spesso è necessario passare per più esperienze che aiutano a crescere prima di essere capaci di un amore adulto.

Anche per i ragazzi non c’è una ricetta per scoprire se si è innamorati o no – il consiglio è quello di guardarsi dentro e di ascoltare se quella che si sta provando è un’emozione nuova. Scrutare e riconoscere i sentimenti che popolano il nostro animo non è cosa facile per nessuno, e se quando si è giovani si paga il prezzo dell’inesperienza; forse però si è facilitati proprio perché tutto ciò che si prova per la prima volta è subito riconoscibile come nuova esperienza che se anche fa provare un po’ d’ ansia e di disorientamento, può rivelarsi una spinta alla crescita e un’opportunità per mettersi in gioco in un rapporto diverso e più coinvolgente di quelli già conosciuti.

Concludendo…
Per poter riconoscere se e quando si è innamorati “davvero”  affidatevi soprattutto a voi stessi: certo il confronto con i coetanei potrebbe rappresentare un valido strumento per aiutarsi a chiarire le idee, ma in ultima analisi siete voi i soli depositari della “verità” che è personale, unica e diversa per ognuno.

torna indietro

segnala a un amico

inzio pagina

Pagina aggiornata al 15/09/2013

copyright © duepiu.net 2000-2017, tutti i diritti riservati