Duepiu.Net, vivere meglio in coppia, seduzione, speciali, costume

Duepiu.Net, vivere meglio in coppia

Google

Buon giorno, oggi è giovedì 25 maggio 2017

Quanto conta in amore la differenza d'età

sesso in pillole
 




Quanto conta in amore la differenza d'età

Oggi la più grande mobilità dei ruoli uomo-donna e la varietà delle abitudini culturali fa sì che la differenza d'età trascenda lo stereotipo dell'uomo maturo e della donna più giovane ... Esaminiamo quattro ipotesi:

L'uomo più anziano e la donna più giovane.
E' la soluzione più tradizionale ed ha un'origine storica, in quanto la specie aveva bisogno di ottimizzare il tasso di natalità approfittando del fatto che l'uomo può rimanere fertile molto più a lungo della donna, che è limitata invece dalla ineluttabile menopausa. Il patriarca e capo-famiglia trovava così anche una conferma del suo ruolo e di un interesse sociale. Inoltre un uomo, vivendo un secondo legame con una partner più giovane pensa (o spera) di ringiovanire con lei. Il che porta ad alcuni inconvenienti. Se la ragazza più giovane rappresenta un vantaggio innegabile per l''erotismo, può diventare alla lunga un fenomeno stressante, quando impone al marito di essere sempre dinamico e scattante, mentre lui preferirebbe talvolta le pantofole.

La donna giovane e l'uomo maturo.
Alcune donne scelgono un partner più anziano per un sentimento di sicurezza economica ed affettiva. Si aggiunge il fascino della persona più anziana in grado di ravvivare tendenze edipiche mai completamente sopite.

Mi ha consultato il mese scorso un industriale di 75 anni che, dopo essere andato al Louvre con un'amica del figlio minore, aveva ricevuto da lei una dichiarazione amorosa, nonostante i 50 anni in più. Lei aveva proposto nella lettera un'intimità corporea che lui era incerto se accettare, non sapendo se ne sarebbe stato all''altezza. Era quindi venuto da me cercando una conferma! Altre donne, deluse dagli sfoghi sessuali di giovani aitanti (e spesso eiaculatori precoci), cercano un erotismo più intimo e più raffinato.

Altre scelte amorose sono più ciniche. Si pensi ai matrimoni con vecchietti dell''ospizio per avere un passaporto, una pensione o una probabile eredità. Tra le scelte perverse ricordo il caso descritto nel mio saggio Intimità : una signora di 35 anni sceglieva solo uomini dai 70 in su, e se possibile con molti acciacchi. La sua passione era raddrizzare "vecchi rami rinsecchiti". Ma dopo avere ottenuto risultati miracolosi, li lasciava disperatamente soli, frustrati, lontani dal paradiso che avevano solo intravisto. Quando lui sceglie una donna anziana: nel libro Amore e pregiudizio, Elena Gianini Belotti descrive il bisogno di protezione da parte di una mamma buona, o di sottomissione da parte di una mamma autoritaria, che è spesso il motore di queste scelte. Ma questo legame funziona soltanto se viene superata la funzione procreativa della sessualità, e ne vengono messe in evidenza altre finalità psicologiche (comunicazione, intimità, eccetera).

torna indietro

segnala a un amico

inzio pagina

Pagina aggiornata al 15/09/2013

copyright © duepiu.net 2000-2017, tutti i diritti riservati