Duepiu.Net, vivere meglio in coppia, seduzione, speciali, costume

Duepiu.Net, vivere meglio in coppia

Google

Buon giorno, oggi è giovedì 25 maggio 2017

Chi ha paura della monotonia?

sesso in pillole
 




Chi ha paura della monotonia?

Scegliere di assumersi l’impegno di restare monogami presuppone il rischio elevato di trasformare la monogamia in monotonia…

E’ proprio per questo motivo che mi contatta, quasi inorridito, Edoardo che ha 37 anni e si definisce single per scelta. In realtà non si tratta proprio di una scelta, visto che l’alternativa alla situazione da single è ritenuta da lui sconvolgente. Si ritrova ad osservare i suoi amici sposati con prole che si sono adagiati nella loro situazione matrimoniale e conducono una vita, secondo lui, completamente piatta e senza emozioni. Mi sembra che Edoardo reagisca in maniera eccessiva di fronte a certe situazioni di intimità ed è necessario affrontare con lui in maniera profonda il significato di alcuni concetti come il colpo di fulmine, la passione, l’innamoramento e l’amore.

Edoardo vorrebbe vivere sempre in balia delle emozioni prodotte dal colpo di fulmine, emozioni che oscillano fra la disperazione e l’entusiasmo: non sopporta più le sue fidanzate nel momento in cui la passione rischia di trasformarsi in un sentimento più pacato e con meno picchi umorali e quindi non è mai disposto a passare alla fase successiva, quella dell’innamoramento e dell’amore.

Scopre di essere quasi costretto ad una iperattività quotidiana per evitare a tutti i costi la noia e, se trascorre una giornata in ozio rischia di cadere in depressione. Mi racconta come le sue storie sono puntualmente finite nel momento in cui la sua donna rallentava i ritmi sessuali per cui, ad esempio, non era più così disponibile a fare l’amore nei posti più impensati e trasgressivi... Così facendo le sue storie duravano al massimo 9 settimane e ½!

Io gli dico che la coppia è un’entità dinamica ma non attivista a tutti i costi e che con un po’ di impegno la coppia può diventare un vero crogiuolo di emozioni….La coppia, in effetti, non è un assicurazione sulla vita e neppure un rifugio.

Talvolta è sufficiente rinnovare i ruoli dei partner che si erano rigidamente stabiliti per provare nuove sensazioni e favorire la crescita di entrambi i partner. Effettivamente la componente ideale e romantica della passione rende questo sentimento rivoluzionario, in grado di mobilizzare moltissima energia all’interno di un rapporto d’amore. Ma questo non giustifica il ragionamento di Edoardo che identifica l’intimità con la noia e la passione con la forza. Così come esistono intimità profonde e intimità soffocanti, esistono passioni creative e passioni quasi obbligate. La passione creativa coinvolge il soggetto senza travolgerlo e permette a quest’ultimo di liberare una quantità di energia tale da stravolgere la quotidianità del rapporto di amore. Nella passione ricercata a tutti i costi, invece, è la dipendenza continua dagli stimoli emozionanti esterni a dare la sensazione di esistere veramente.

torna indietro

segnala a un amico

inzio pagina

Pagina aggiornata al 15/09/2013

copyright © duepiu.net 2000-2017, tutti i diritti riservati