Duepiu.Net, vivere meglio in coppia, seduzione, speciali, costume

Duepiu.Net, vivere meglio in coppia

Google

Buona notte, oggi è sabato 24 giugno 2017

Le posizioni dell'amore

pubblicità

Le posizioni dell'amore

Fare l’amore è bello, farlo bene è ancora più importante. Ma farlo bene non vuol dire avere delle prestazioni da super macho o dimostrare che si è donne disinibite e disposte a tutto; bene significa saper ascoltare e rispettare i desideri del partner, i tempi e sperimentare assieme ciò che porta più piacere.

L’unione fisica tra due persone, non necessariamente presuppone un sentimento di fondo, infatti la visione del rapporto sessuale è cambiata nel tempo e ora più tranquillamente ci si lascia andare alle libere pulsioni che il corpo ci può dare e più liberamente, quasi come un gioco, si sperimentano tutte le emozioni che da esso possono nascere. Naturalmente come ogni gioco anche il sesso ha le sue regole e deve essere vissuto nel rispetto della propria persona e di quella altrui.

Fatta questa giusta premessa è bene anche dire, in ogni caso, che in una relazione di coppia il rapporto sessuale è uno dei momenti più intimi che si possono stabilire tra due persone. L’unione dei corpi sancisce l’unione della mente e del cuore, e simboleggia l’amore che lega i due partner.

Quando si arriva a ….
L’intimità che si crea all’interno della coppia, il livello di complicità e l’attrazione che si prova verso il partner porteranno a desiderare di amarsi e accarezzarsi provando e facendo provare un grado di piacere sempre più intenso.

Dalle carezze, dai baci appassionati, da tutte le espressioni che fanno parte del gioco dei preliminari e che servono ad alzare il livello di eccitazione di entrambi i partner, si passerà successivamente all’unione fisica vera e propria che porterà la coppia all’eccitazione massima, ossia all’orgasmo.

Questo “finale” può essere ricercato attraverso una serie di posizioni più o meno fantasiose, più o meno gradevoli, che possono variare dalle più semplici alle più acrobatiche. Scoprire quale tra le innumerevoli posizioni (sembra che ne esista, addirittura, una diversa per ogni giorno dell’anno) sia più piacevole e appagante per la coppia non è impresa facile e immediata; richiede spontaneità, conoscenza reciproca e profonda del proprio corpo e soprattutto, comunicazione. Conoscersi, infatti, sapere come risponde il nostro corpo al contatto fisico, quali zone sono più sensibili e a quali stimoli rispondono è importante perché più chiaramente si saprà come guidare il/la partner durante il rapporto.

Quale posizione preferisci?
Un certo grado di disinibizione non guasta mai per sperimentare, ma la ricerca di posizioni complicate o acrobatiche può risultare a volte scomoda, se non addirittura pericolosa e non ideale al raggiungimento del piacere. Per cui tanta fantasia, ma anche semplicità.

La posizione “ideale” probabilmente esiste, ma i fattori che entrano in gioco al momento dell’amore sono numerosi e non sempre uguali ogni volta. Per cui le posizioni che si sceglieranno di volta in volta andranno a “soddisfare” degli impulsi e dei desideri precisi. Per esempio se si è in una fase romantica e “coccolosa” si preferiranno posizioni che favoriscono il contatto visivo, la possibilità di baciarsi e accarezzarsi; se invece la spinta sessuale è più intensa e passionale si cercheranno posizioni che andranno a soddisfare desideri di dominazione o sottomissione, e scoprire insieme le proprie fantasie erotiche sarà ancora più coinvolgente.

Le posizioni che apportano maggior piacere ad entrambi i partner sono quelle che permettono una penetrazione profonda e che contemporaneamente favoriscono la stimolazione del clitoride, in ogni caso … giocare e provare, ma se la vostra fantasia è un po’ a corto di idee proseguite nella lettura e … buon divertimento.

pubblicità

torna indietro

segnala a un amico

inzio pagina

Pagina aggiornata al 19/04/2007

copyright © duepiu.net 2000-2017, tutti i diritti riservati