Duepiu.Net, vivere meglio in coppia, seduzione, speciali, costume

Duepiu.Net, vivere meglio in coppia

Google

Buon giorno, oggi è giovedì 25 maggio 2017

"Chi si innamora di se stesso non ha rivali"

gli speciali di duepiu.net
 

pubblicità

» vai a:

» indice degli Speciali

Volersi bene

"Chi si innamora di se stesso non ha rivali" (Benjamin Franklin)

con la collaborazione di Anna Fata

"chi si innamora di se stesso non ha rivali ". amarsi è necessario per provare piacere e per cogliere il fascino della vita... l'autostima è il rapporto tra le nostre ambizioni e la nostra riuscita...

Per tradizione e per cultura ci viene insegnato che amare gli altri è più importante che amare noi stessi, ma oggi noi vediamo le cose in termini molto diversi: amarsi in una certa misura è indispensabile per provare piacere e per cogliere il fascino della vita. Secondo lo psicologo William James l’autostima è il rapporto tra le nostre ambizioni e la nostra riuscita - e più lo scarto è piccolo, più l’autostima è alta. Le ultime ricerche sull’argomento indicano però che questo realismo non è ottimale, e che anzi è preferibile non avere una visione troppo lucida di se stessi e delle proprie capacità: per gli psichiatri americani Robert Ornstein e David Sobel, per esempio, la felicità è il privilegio di chi sa coltivare illusioni positive, ed è capace di stimarsi più intelligente e più competente di quanto sia in realtà”. In altre parole, “la sopravvalutazione di sé e l’oblio immediato dei giudizi squalificanti o negativi sono salutari. La nostra visione di noi stessi è una costruzione del nostro spirito, e quindi spetta a noi renderla piacevole al massimo, evitando naturalmente di sprofondare nella megalomania. Gli individui “perfettamente” realisti sono sempre leggermente depressi.”. Nei dizionari leggiamo che l’autostima si definisce attraverso una serie di attitudini: riconoscersi un certo valore, prendersi cura di sé, proteggere il proprio territorio intimo, la propria integrità fisica e psichica, conoscere i propri veri interessi. Insomma, è la capacità di essere “buone madri di se stessi

 

 

1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 »

torna indietro

segnala a un amico

inzio pagina

Pagina aggiornata al 11/05/2007

copyright © duepiu.net 2000-2017, tutti i diritti riservati